top of page
Ristorante Grotto della Salute

Collocato in un giardino felice e tranquillo a pochi passi dal centro di Lugano,
il Grotto della Salute si caratterizza sin dalle sue origini di fine Ottocento per la genuinità e semplicità delle proposte culinarie.
Oggi con l’aggiunta di un tocco di eleganza del locale e di una cucina più contemporanea.

Il Ristorante

In un giardino felice e tranquillo

a pochi passi dal centro di Lugano,

si caratterizza sin dalle sue origini di fine Ottocento

per la genuinità e semplicità delle proposte culinarie.

Oggi con l’aggiunta di un tocco di eleganza

e di una cucina più contemporanea.

I nostri menu

Stagionali

Estate al Grotto

Le Entrate

Foie gras d’anatra caramellato ai semi di papavero con riduzione di porto bianco, edamame, coriandolo e avocado

34 

Polpo arrostito con taccole, cipollotti, pesto di rucola e la sua maionese

28 

Fiori di zucca farciti con burrata su crema di zucchine trombette e datterini al forno

22 

Vegetariano

Uovo morbido Bio con vichyssoise di cavolo rapa, aspargina di mare, cipollina e caviale

26 

Le Paste Fresche

Ravioli di mozzarella con succo e filetti di pomodoro all’origano, olive, olio all’arancia e bottarga

26 

Bigoli di pasta fresca alle vongole, fiori di zucca e mollica fritta alle alghe

28 

Orecchiette di grano arso con calamaretti, zucchine e pesto di basilico e mandorle

28 

Risotto alle zucchine in fiore e pistilli di zafferano

26 

Vegetariano

I Secondi

Ricciola con battuto di melanzane alla ricotta affumicata, vinaigrette di pomodoro e concassè di verdure d’estate

44 

Quaglie confit al limone e zenzero, chutney di mango, zucchine marinate e purea di cavolo rapa al pepe di sechuan

34 

Costolette di agnello alla plancia, harissa, taccole e cipollotto, yogurt greco alla menta

44 

Coniglio in crepinette al profumo di finocchietto, leggero sugo acidulato e lattuga al burro di soia

36 

Flan di piselli al finocchio con ortaggi di primavera e riduzione agrodolce di barbabietola

28 

Vegetariano

La Cantina

"I veri intenditori non bevono vino,

degustano segreti"

Salvador Dalì

La Cantina

"I veri intenditori non bevono vino, degustano segreti"
Salvador Dalì

Cantina Grotto della Salute
Lo Chef

Lo Chef

Fabio Barbaglini

Già al lavoro a 14 anni, nelle cucine del Lago Maggiore, Fabio Barbaglini perfeziona gli studi in Svizzera, per poi lavorare in diversi stellati internazionali, fino ad aprire il primo ristorante a 23 anni, il “Caffè Groppi” a Trecate (No), premiato con la stella Michelin nel 2003.

Dal 2022 Fabio Barbaglini fa parte del nostro team al Grotto della Salute in qualità di executive Chef.

Mangiando con l'Artista

Il Grotto della Salute espone durante il 2024 le opere di Marco Tamburro

Michelin Bib Gourmand
Swiss Wine List Award