top of page
Ristorante Grotto della Salute

Collocato in un giardino felice e tranquillo a pochi passi dal centro di Lugano,
il Grotto della Salute si caratterizza sin dalle sue origini di fine Ottocento per la genuinità e semplicità delle proposte culinarie.
Oggi con l’aggiunta di un tocco di eleganza del locale e di una cucina più contemporanea.

Il Ristorante

In un giardino felice e tranquillo

a pochi passi dal centro di Lugano,

si caratterizza sin dalle sue origini di fine Ottocento

per la genuinità e semplicità delle proposte culinarie.

Oggi con l’aggiunta di un tocco di eleganza

e di una cucina più contemporanea.

I nostri menu

Dolci

I Nostri Dessert

Clafoutis alle albicocche candite, crema di albicocche caramellate al miele e gelato alle mandorle

14 

Pavlova con crema allo yogurt e pesche candite alla verbena

14 

Sorbetto al lampone con fragole infuse al rosmarino

12 

Crème Caramel al profumo di rum con banane caramellate e chantilly al cardamomo

14 

Cremoso al cioccolato con spuma di nocciole del Piemonte e granita al caffè

14 

Dolce del giorno della nostra pasticceria

12 

Selezione di gelati e sorbetti di nostra produzione

Prezzo secondo quantità

Composizione di piccoli frutti

12 

Selezione di formaggi d'Alpeggio ed affinati

3 varietà

12 

4 varietà

16 

La Cantina

"I veri intenditori non bevono vino,

degustano segreti"

Salvador Dalì

La Cantina

"I veri intenditori non bevono vino, degustano segreti"
Salvador Dalì

Cantina Grotto della Salute
Lo Chef

Lo Chef

Fabio Barbaglini

Già al lavoro a 14 anni, nelle cucine del Lago Maggiore, Fabio Barbaglini perfeziona gli studi in Svizzera, per poi lavorare in diversi stellati internazionali, fino ad aprire il primo ristorante a 23 anni, il “Caffè Groppi” a Trecate (No), premiato con la stella Michelin nel 2003.

Dal 2022 Fabio Barbaglini fa parte del nostro team al Grotto della Salute in qualità di executive Chef.

Mangiando con l'Artista

Il Grotto della Salute espone durante il 2024 le opere di Marco Tamburro

Michelin Bib Gourmand
Swiss Wine List Award
bottom of page